Escursione sul lungomare di Guntschna

Escursione lungo la Guntschnapromenade sopra Bolzano con vista sulle Dolomiti e la Valle Isarco.

Difficoltà

Facile

Il tour in immagini

Questo tour è stato testato e documentato da:

Wheelchair Tours

Impressioni

Indicazioni

Dalla chiesa parrocchiale di Gries al giardino delle erbe

Partiamo davanti alla vecchia chiesa parrocchiale di Gries in Martin-Knoller-Straße e la seguiamo passando davanti all'asilo e al centro sportivo. Alla fine della strada giriamo a sinistra e seguiamo la Michael-Pacher-Straße per alcuni metri prima che l'entrata della Guntschnapromenade diventi visibile sul lato destro. Seguiamo la passeggiata e ci godiamo la bella flora, le sculture e la vista di Bolzano. Inoltre, proprio all'inizio della passeggiata, si può ammirare una sala da passeggio in stile Art Nouveau e una colonna di stalattiti, che ricordano il periodo d'oro del quartiere di Gries 100 anni fa, quando la città mercato era ancora indipendente ed era uno dei più importanti luoghi di cura dell'Impero Asburgico sul lato sud delle Alpi. I pannelli informativi sottolineano regolarmente la storia degli Asburgo. Il sentiero della passeggiata serpeggia comodamente su per la montagna con una pendenza massima di 10%. 

Lungo la passeggiata del Guntschna

Dopo circa 800 m il Panoramaweg incrocia il Glaninger Weg, che consiste di ciottoli molto ruvidi. Qui si consiglia un po' di cautela nell'attraversamento, ma dopo il sentiero continua come al solito e sale con una pendenza massima di 10 %. Ora puoi goderti il panorama, cavalcare oltre i vigneti e attraverso tratti di foresta e tenere la faccia al sole. Purtroppo la Guntschnapromenade termina poi relativamente bruscamente sulla SP99 per Jenesien. Come conclusione, da qui si può vedere il Reichriegler Hof vicino a Glaning, che era considerato il gioiello dell'ex città termale e, come hotel termale, era uno dei migliori indirizzi della città di Bolzano e dintorni. Ancora oggi è possibile godersi un po' di tempo qui.

La via del ritorno è la stessa di quella dell'andata.

Condizioni del sentiero

Un ampio sentiero continuo non asfaltato con ghiaia fine e sabbia. In mezzo, vengono incorporati dei ciottoli e si attraversa un sentiero che consiste in ciottoli molto grossolani.

Approccio

Attraverso Bolzano in direzione di Gries. Qui lungo la Freiheitsstrasse fino alla chiesa parrocchiale di Gries o alla chiesa collegiata. Davanti alla collegiata di Grieser Platz e nelle strade intorno alla vecchia chiesa parrocchiale di Gries ci sono diversi parcheggi per disabili.

Durata del percorso

Andata e ritorno in totale circa 1 ora e mezza.

Dislivello

La passeggiata sale lentamente in serpentine, coprendo circa 130 metri di altitudine.

Adatto a quali ausili?

  • sedia a rotelle manuale con dispositivo di trazione
  • sedie a rotelle elettriche all-terrain

Accompagnatore

Un accompagnatore non è necessario. Se la sedia a rotelle ha difficoltà a superare le curve più strette a causa della sua larghezza/lunghezza, può essere utile un po' di assistenza. C'è anche un breve tratto di ciottoli molto ruvidi che deve essere attraversato. Qui potrebbe essere necessario un aiuto se la sedia a rotelle con motore di trazione potrebbe rimanere bloccata. 

Clicca il pulsante qui sotto per scaricare il contenuto di www.komoot.de.

Contenuto del carico

Difficoltà

Facile

Spiegazione

Questo è un percorso facile da seguire, poiché è molto ben sviluppato e l'attenzione è rivolta alla qualità del percorso in tutto. I pendii sono ammorbiditi da serpentine e ci sono sempre piccoli posti dove soffermarsi. Il percorso si snoda in parte nel bosco, ma ci sono anche sezioni soleggiate. Una scorta non dovrebbe normalmente essere necessaria.

Punti di ristoro

Esperienza personale:

Non abbiamo testato nessun locale allora, ma lo faremo la prossima volta e poi riferiremo.

Bagno senza barriere

Il Ristorante Post Gries può essere raggiunto senza barriere e ha un WC senza barriere nel seminterrato, che tuttavia può essere raggiunto solo con un ascensore molto stretto. Le sedie a rotelle più grandi non possono scendere qui. Il ristorante stesso è solo parzialmente privo di barriere.

Nella città di Bolzano ci sono due parcheggi sotterranei: il Waltherplatz e il Museo Archeologico dell'Alto Adige bagni pubblici senza barriere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cantiere

Come avrete notato, stiamo traducendo il nostro sito web e aggiungendo altre lingue. Poiché questo è tecnicamente un po' complesso, non tutte le pagine sono attualmente disponibili in tutte le lingue o solo in una lingua. Traduzione da parte di un'IA (intelligenza artificiale) è disponibile. 

A causa dell'installazione della tecnologia di traduzione nel sito web, alcune formattazioni si sono purtroppo interrotte. Cerchiamo di ripristinarli il più presto possibile. 

Grazie per la vostra comprensione!